Scrivere

Croissant

Ryan
(Impressioni)

Fragranza sotto bocca
che lascia la parola
nella gola,
prima che un rivolo
di bava sconfini
nell’essenza all’amarena.
Sfoglia, il sapore;
sulla soglia del palato
t’invita con la lingua
alla sua crema.
E ad occhi chiusi,
attendi quel piacere
che tracima,
fino ad ingoiare un misto
di delizia ed allegria.
(133 letture dal 13/01/2018)
Altre poesie di Ryan

<< scorri poesie >>
Ryan >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.