Scrivere

In vigilia

Vito Rizzuto
(Impressioni)

Ripudiando il vano oziare
assaporo la vigilia
di ciò che tanto strabilia
con continuo gareggiare...

senza stare ad indugiare
che sia sciapa oppur condita
mi diletto a vivacchiare
mentre attendo sia finita.
(99 letture dal 13/01/2018)
Altre poesie di Vito Rizzuto

<< scorri poesie >>
<< Vito Rizzuto >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.