Scrivere

Verde

Mattia Pomponi
(Riflessioni)
Tema: "Per aprire un nuovo capitolo nella storia dell'umanità: la cultura della nonviolenza"

Ho squarciato il libro che nel tempo hai scritto
e che la mia mente
non ha mai avuto la tolleranza di comprenderlo

in tutta l’essenza di cui era composto.

E in quelle candide pagine mi allietavo purtroppo
a tramutare l’inchiostro nero lucente
in sangue e sconquasso, con l’animo derelitto

come flutti nel mio mare mestamente salmastro.

Pagine colme di vagheggi,
verdi letizie e azzurre sintonie.

Ma l’ultimo capitolo
la mia infausta penna
non ha mai intaccato

sigillando espressioni pie.

Adesso al termine della mia esistenza
mi pento tra le mie ipocondrie;

vorrei che quell’ultimo capitolo
non venisse imbrattato da altre frenesie

e che fosse realmente il primo
di un nuovo stupendo libro.
(125 letture dal 25/03/2018)
Altre poesie di Mattia Pomponi

<< scorri poesie >>
<< Mattia Pomponi >>
<< nel tema >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.