Scrivere

Un piccolo sogno impossibile

poeta per te zaza
(Comicita')
Tema: "Sogno impossibile"

“In colonia sono l’ultima arrivata
e da allora sono sempre incolonnata:

la stessa vita tutti i giorni in fila,
portar pesi disciplinatamente,
la noia di colleghe tutte uguali;
testosterone nei paraggi? Niente...

Ma io vagheggio un dì di copulare
con un bel maschio dall’addome pieno,
che mi schiacci veemente sul terreno:
mi voglio del suo seme fecondare
e la regina non mi può fermare...”

Così sognava lei, fra tre milioni
di uguali a avvicendarsi sui sentieri,
di ciò che non poteva realizzare...

la formica che voleva fornicare.
(433 letture dal 17/06/2018)
Altre poesie di poeta per te zaza

<< scorri poesie >>
<< poeta per te zaza >>
<< nel tema >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.