Scrivere

Per tutto questo

Demetrio Amaddeo
(Introspezione)

Per tutto quello che è trasparente
tutto quello che non ha appartenenze
tutto quello che è impossibile
tutto quello che non ha senso
tutto quello che è invisibile
tutto quello che non è ragione
onesto e incorruttibile
giusto e indeformabile;
per tutto questo
ogni giorno vivo e credo
e sono sempre ad aspettare
qualcosa o qualcuno
la luna e la marea
perso dentro la culla della notte.
E quando in bilico
tra la parola che mi rimane in gola
e l’illusione del sogno di un bambino
guardo il cielo, il fiore, le nuvole
e poi piango amore.
(33 letture dal 12/10/2018)
Altre poesie di Demetrio Amaddeo

<< scorri poesie >>
Demetrio Amaddeo >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.