Scrivere

En la espera

Arelys Agostini
(Impressioni)

Te he visto cada noche
vestida solo de recuerdos
mientras acechabas la llegada
de la apacible aurora

y en la espera; te he visto
acariciar tus ausencias
que lastimeras gemían fatigadas
dentro de los pliegues
ocultos de tu rostro

Te he visto... y Yo
menudo pensamiento -de tu mente-
enaltecido por tu serena fuerza
besaba tus fatigados ojos
que nunca se cansaron de esperar
(69 letture dal 21/04/2019)
Altre poesie di Arelys Agostini

<< scorri poesie >>
<< Arelys Agostini >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.